Salute e benessere

Quando hai acufeni o fischi nelle orecchie

Da Eric Harry

Calm Radio viene utilizzata da professionisti e pazienti come metodo di arricchimento del suono per evitare il silenzio. Per evitare il silenzio mentre dormi, puoi provare i suoni della natura di Calm Radio come il canale Beach Waves, il canale White Noise o altri suoni naturali di atmosfera, a volumi medio-bassi in sottofondo mentre lavori, mentre sei a casa o mentre dormi (usando una delle radio su internet riportate nella lista qui sotto).

Canali White Noise: questo spettro è un eccellente canale di mascheramento per l'acufene e non è spiacevole da tenere in sottofondo. Puoi iniziare impostando un volume su un livello appena sotto il suono del tuo acufene, quindi per diversi giorni, prova a ridurre leggermente il volume del canale. Potresti scoprire che anche il tuo acufene è diminuito di intensità.

L'arricchimento del suono è una parte essenziale della Tinnitus Retraining Therapy (TRT). La Tinnitus Retraining Therapy (TRT) è un protocollo per la gestione dell'acufene che include la terapia del suono.

Calm Radio è usata come strumento per la TRT grazie all'utilizzo dei numerosi suoni di atmosfera come onde del mare, pioggia, vento, balene, lupi, rumori bianchi, ruscelli naturali, oltre 60 atmosfere che puoi ascoltare in sottofondo mentre lavori o ti rilassi. La tecnologia Multimixing a 4 tracce ti consente anche di creare e salvare il tuo mix personalizzato di atmosfere diverse per adattarle a ciò che funziona meglio per te.

La cosa più importante è quella di evitare il silenzio. Il silenzio può rendere più forte l'acufene a causa dell'assenza di rumore. I tappi per le orecchie non sono consigliabili. Questa è la cosa peggiore da fare, perché comporta un aumento della sensibilità nel sistema uditivo centrale (increase of gain) che rende ancora più forti i suoni esterni, mentre peggiora i sintomi dell'acufene facendolo sembrare più forte.


Ridurre lo stress

Lo stress tende a far aumentare l'acufene. Il rilassamento è un'abilità di cui molti di noi non sono capaci. Puoi migliorare la tua capacità di rilassarti ascoltando i canali di rilassamento di Calm Radio come Mantra, Om, Aura, Healing e molti altri nella categoria Relax.

Lo stress tende ad acuire l'acufene. Riduci al minimo lo stress nella tua vita, ove possibile, e impara come migliorare il modo in cui reagisci agli eventi stressanti. È possibile migliorare la capacità di rilassarsi con la pratica quotidiana di esercizi di rilassamento come la respirazione profonda o il rilassamento muscolare progressivo. La meditazione consapevole può anche aiutarti a imparare a curarti meno degli acufeni e di altre esperienze.

Alcune persone possono imparare da sole questo tipo di rilassamento e riduzione dello stress, basato sulla consapevolezza attraverso la lettura di libri e l'ascolto di registrazioni audio. Altri preferiscono imparare queste tecniche con l'aiuto di un professionista esperto.

Circa la metà delle persone che soffre di acufene segnala difficoltà ad addormentarsi o tornare a dormire. Per evitare il silenzio mentre si dorme, si potrebbe ascoltare Calm Radio Atmosfere in sottofondo, ad esempio il canale Beach Waves che è molto popolare.

Modi per migliorare il sonno:

Tende oscuranti per bloccare la luce esterna
Nessuna luce nella camera da letto... nastro adesivo sui LED delle sveglie, per esempio
Leggere un libro a letto
Evitare i notiziari
Vai a letto solo quando hai sonno
Vai a letto alla stessa ora ogni sera
Svegliati alla stessa ora ogni giorno
Evita i sonnellini
Evita di guardare l'orologio
Niente computer, cellulare o TV in camera da letto (a causa della tecnologia elettromagnetica e wifi)
Mantieni la temperatura della stanza a circa 18 gradi Celsius
Limita la caffeina, l'alcol e la nicotina, ognuno dei quali può causare forme di assuefazione nervosa
Lascia perdere la paura di non dormire
Riproduci le onde del mare o altri suoni della natura d'atmosfera a volume medio-basso (usando una radio internet low-tech)

Risorse - http://www.mayoclinic.org
https://canadianaudiology.ca
http://tinnitus.org

È essenziale che i suoni non mascherino o blocchino l'acufene quando è presente, poiché non è possibile abituarsi a un suono che non si sente. Molte persone che soffrono di iperacusia trascorrono molto tempo in silenzio a causa dell'antipatia per il rumore ambientale esterno. Alcuni ricorrono ai tappi per le orecchie *. Questa è la cosa peggiore da fare, perché comporta un aumento della sensibilità nel sistema uditivo centrale (increase of gain) che rende ancora più forti i suoni esterni, mentre peggiora i sintomi dell'acufene facendolo sembrare più forte. In iperacusia è di solito essenziale dotarsi di generatori di rumore bianco binaurale forniti da qualcuno che sia stato addestrato nella TRT. Sono spesso necessari anche nel trattamento di forme importanti di acufene. Bisognerebbe rendersi conto che una terapia del suono sbagliata, ad esempio, l'ascolto di nastri musicali distorti o l'utilizzo di dispositivi per mascherare completamente l'acufene, in alcuni casi può essere dannosa.

I dispositivi commerciali che producono suoni come il mare o la pioggia possono essere molto utili, ma ognuno ha le proprie preferenze. Lasciare semplicemente accese la televisione o la radio tutto il tempo non è proprio il rimedio corretto, perché a volte tendono a essere stimolanti o invadenti o a mascherare qualsiasi acufene che possa essere presente. In presenza di una perdita uditiva significativa che causa problemi, i pazienti necessitano di un'amplificazione con appropriati apparecchi acustici. Questi devono essere adattati correttamente solo attraverso le "migliori pratiche" sul campo e le orecchie devono essere bilanciate in modo uniforme.

* I tappi per le orecchie dovrebbero essere indossati solo quando si sa che i livelli di rumore non sono nocivi per NESSUNO. Se porti molto spesso tappi per le orecchie, smetti di indossarli gradualmente per un periodo di tempo.


Dieta e integratori

Le modifiche alla dieta e l'uso di integratori come la vitamina B, il magnesio e lo zinco non hanno dimostrato di essere particolarmente efficaci nell'eliminare l'acufene.

Alcune persone si preoccupano del fatto che alcuni alimenti, come il caffè, peggioreranno l'acufene. Tuttavia, questo caso si presenta di rado. Prendersi una pausa di due settimane da un determinato cibo o bevanda che ritieni possa contribuire all'acufene, seguita da una reintroduzione del cibo o delle bevande, potrebbe dirti se quel cibo o quella bevanda sono legati all'acufene. Tieni presente che l'improvvisa mancanza dalla caffeina può avere effetti collaterali come mal di testa e stanchezza.

Opzioni di trattamento dell'acufene

Ci sono alcune terapie strutturate progettate per aiutarti a gestire l'acufene.

Terapia cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo comportamentale, o CBT, ci insegna a identificare e modificare il pensiero negativo automatico che contribuisce a creare sentimenti e reazioni spiacevoli. Se il primo pensiero che ci viene in mente ogni volta che sentiamo l'acufene è negativo ("non riesco a sentire a causa dell'acufene" o "non sarò mai in grado di rilassarmi a causa dell'acufene"), allora probabilmente avremo sentimenti negativi nei confronti dell'acufene. Cambiando il modo in cui pensiamo agli acufeni, noi cambiamo anche il modo in cui percepiamo il problema. La CBT ha dimostrato di essere molto efficace nel ridurre il disagio degli acufeni.

La CBT viene generalmente insegnata da psicologi o consulenti clinici addestrati nelle tecniche CBT. La CBT non è un servizio offerto in genere dagli audiologisti, ma può essere disponibile tramite un consulente o uno psicologo nella tua comunità. La CBT è anche un componente del Progressive Tinnitus Management, discusso di seguito.

Terapia di riabilitazione dell'acufene (Tinnitus Retraining Therapy)

La Tinnitus Retraining Therapy (TRT) è un protocollo per la gestione dell'acufene che include la terapia del suono. I partecipanti a un programma TRT ricevono consulenza individualizzata sugli acufeni e istruzioni su come utilizzare il suono per ridurre la consapevolezza dell'acufene. In teoria, la combinazione di consulenza e terapia del suono aiuta a riqualificare le reti neuronali del cervello responsabili del rilevamento dell'acufene. L'obiettivo del TRT è quello di diminuire la consapevolezza dell'acufene e la reazione all'acufene (abitudine all'acufene). Gli audiologi seguono un corso di formazione sulla TRT per diventare qualificati esperti nella TRT.

La TRT è riconosciuta da Veterans Affairs Canada e WorksafeBC. Gli utenti che lamentano problemi riconosciuti di acufene possono richiedere la copertura per la TRT a queste organizzazioni.

Meditazione consapevole

La meditazione consapevole mira a insegnare agli individui a portare la loro attenzione consapevole al “qui-e-ora”, piuttosto che soffermarsi sul passato o indovinare cosa potrebbe accadere in futuro. Il principio alla base della meditazione consapevole è che tutto ciò che abbiamo è il presente e che il momento presente è dove abbiamo la capacità di cambiare il modo in cui rispondiamo a ciò che accade dentro e fuori di noi stessi. Possiamo eliminare o ridurre la sofferenza imparando a sperimentare i nostri pensieri, sentimenti e percezioni, incluso l'acufene, senza giudizio o reazione.

La riduzione dello stress basata sulla consapevolezza, o MBSR, è un programma di gruppo che si concentra sullo sviluppo della consapevolezza piena. In genere il corso è strutturato in 8 settimane in gruppi da 10 a 40 persone. La MBSR è stata utilizzata per migliorare il benessere delle persone con condizioni di salute croniche e di persone generalmente in buona salute. La ricerca finanziata dalla British Tinnitus Association sta esaminando l'efficacia della MBSR per la gestione degli acufeni, e vi è almeno un corso MBSR online per la gestione degli acufeni che è stato sperimentato e ha dimostrato di avere risultati positivi.

Gestione progressiva degli acufeni (Progressive Tinnitus Management)

La Progressive Tinnitus Management, o PTM, è un approccio "a gradini". PTM riconosce che non tutti gli individui con acufene hanno bisogno dello stesso livello di cura per imparare a gestire le proprie reazioni agli acufeni. Alcuni pazienti richiedono solo una valutazione dell'udito e possibilmente apparecchi acustici. A quei pazienti che richiedono più cure è offerta una Skills Education, fornita da un audiologo e da uno psicologo. L'audiologo insegna le strategie per l'utilizzo del suono, mentre lo psicologo insegna strategie di coping basate sulla CBT. I pazienti che richiedono ancora più cure ricevono una valutazione approfondita da parte di un audiologo e uno psicologo e sessioni di consulenza individuale, se necessario.

Arricchimento sonoro

L'arricchimento del suono è una parte essenziale di tutte le terapie di riabilitazione. Non è facile scegliere il suono o i suoni appropriati che dovrebbero essere presenti in sottofondo per 24 ore al giorno. La cosa più importante è quella di evitare il silenzio. E' una cosa che non è particolarmente facile per alcuni pazienti. Ci sono molti modi per arricchire l'ambiente sonoro, ma bisogna utilizzare un suono che non sia irritante o invadente. I suoni migliori sono quelli propri della natura. In estate potrebbe essere possibile tenere la finestra aperta. In caso contrario, si possono utilizzare i suoni provenienti da un grande ventilatore o da una radio sintonizzata sulla stazione adatta.

Ascolta 24 ore su 24 su canali e dispositivi illimitati

Goditi il tuo cammino audio ovunque, anche senza internet. Calm Radio offre uniche esperienze audio - musica curate; Suoni della Natura, ambienti rilassanti - così PUOI lavorare, PUOI concentrarti, PUOI rilassarti, PUOI dormire.

  • Windows
  • macOS
  • Android
  • iOS
  • Alexa
  • Sonos
  • Apple TV 4
  • Roku